Save the date – 22.5.2019 ore 18.30 – Assemblea ASPASI

Assemblea ASPASI c/o Swissminiatur SA, ore 18.30

Dopo il fallimento della compagnia aerea di riferimento per la tratta Lugano-Ginevra è stato lanciato un dibattito attorno allo scalo luganese che fino ad oggi non ha sortito risultati tangibili. Le prospettive in relazione all’importante collegamento aereo tra il Ticino e la Romandia sono tutt’altro che concrete; reali alternative sono inesistenti. Per ASPASI l’assenza del collegamento rappresenta un grave danno e disservizio per tutto il Ticino.

Sul fronte politico il 2018 ha al contrario portato riscontri positivi. Durante il mese di maggio la Città di Lugano ha stanziato un credito di 6 mio. di franchi a favore di nuovi hangar; un progetto che garantisce un’infrastruttura redditizia a lungo termine, in grado di generare effetti positivi per l’economia cantonale. A questa decisione ha fatto seguito quella del Gran Consiglio ticinese che a grande maggioranza si è pronunciato a favore del sostegno economico alla Città di Lugano per il rilancio dello scalo di Lugano-Agno. ASPASI saluta con favore questi sviluppi e guarda con fiducia al futuro, a patto che tutti gli attori si concentrino ora sul ripristino in tempi brevi dei collegamenti fondamentali sia per l’aeroporto sia per i suoi passeggeri.

In questo contesto ASPASI continua ad agire su vari livelli a difesa dello scalo luganese, tassello centrale per l’attrattività economica di tutto il Ticino. Ci permettiamo di segnalare il nuovo servizio disponibile online (sia App sia online www.aspasi.ch) relativo all’orarietto con tutte le connessioni mondiali possibili partendo da Lugano-Agno:

http://aspasi.ch/flights-table/

L’Assemblea del 22 maggio 2019, dalle ore 18.30 sarà dedicata alla necessità di trovare una soluzione praticabile per il collegamento su Ginevra. Lo faremo sulla base di cifre che saranno fornite da un recente studio dell’Università di San Gallo e con diversi ospiti illustri. Salvate la data!